XChiudi

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, lei accetta che vengano utilizzati dei cookie per proporle servizi e offerte in linea con le sue aree di interesse.

Per saperne di più e configurare i cookie

I radicali liberi

I radicali liberi provocano numerosi danni a carico delle cellule cutanee, con conseguenti mutamenti clinici caratteristici dell'invecchiamento della pelle. Come si formano? Come agiscono? Come contrastarli per proteggere la pelle?

I radicali liberi: i nemici della pelle

I radicali liberi, molecole che hanno perso un elettrone e che sono quindi instabili ed iper-reattive, alterano le molecole biologiche. Si formano spontaneamente in presenza di ossigeno e di raggi UV. I principali - o specie ossigenate reattive (ROS) - sono i seguenti:

  • Il radicale superossido, O2.-, derivato dall'ossigeno che assorbiamo per bruciare gli alimenti e utilizzato dai globuli bianchi per eliminare batterie e virus
  • Il radicale idrossile, OH.-, derivato dalle molecole d'acqua contenute nel nostro corpo
  • Il perossido di idrogeno H2O2 (l'acqua ossigenata) il quale, in presenza di ferro, dà luogo al radicale idrossile
  • L’ossigeno singlet, O2., forma attivata dall'ossigeno, prodotta dai raggi UV

 

Radicali liberi e stress ossidativo

Nel nostro organismo, le ROS vengono continuamente formate attraverso reazioni biochimiche fisiologiche, in particolare dal mitocondrio, la centrale energetica delle cellule. Ma provengono anche, e in grandi quantità, da fattori esterni come i raggi UV, il tabacco, l'inquinamento, ecc.

Per tenere sotto controllo la formazione delle ROS prodotte in vivo (necessarie in piccole quantità), la cellula dispone di un sistema intrinseco di difesa e di riparazione: antiossidanti cellulari, enzimi, apoptosi (morte programmata delle cellule)... Ma quando sono prodotte in quantità eccessive e non possono essere eliminate dalla cellula ormai "travolta", le ROS attaccano la membrana cellulare, il DNA e le proteine.

Quando vi è squilibrio tra ossidanti e antiossidanti, si parla di stress ossidativo.